Scegliere il bicchiere pił adatto per il servizio del vino

Scegliere il bicchiere pił adatto per il servizio del vino

La scelta del bicchiere dipende da molti fattori e qui cerchiamo di semplificare il discorso offrendo delle semplici e chiare (speriamo) spiegazioni.

Innanzitutto vorrei spiegare perché ci sono così tanti tipi e formati di bicchieri. La ragione va trovata nel vino e nei nostri organi di percezione (vista, olfatto, gusto). Un vino può essere secco, dolce, con colore dal bianco al verdolino al giallo dorato all’ambra al rosato cerasuolo al rosso porpora al rubino al granato all’aranciato, con presenza di sostanze più dense, con spuma e  perlage, con maggiore o minore concentrazione di sostanze volatili, più o meno fresco vivo, tannico, alcolico, dotato di eventuali aromi terziari …

Ma in che modo questi possono influenzare la nostra scelta?
Facciamo subito degli esempi pratici e, magari, proverò a fare un elenco con le dovute spiegazioni.

Vino - bicchiere    
Esigenza di carattere sensoriale

Bianco - calice 1
Diverse e tenui sfumature dal pallido al giallo intenso Facilitare la risalita dei profumi tenui primari e secondari senza disperderli

Bianco spumante dolce - coppa 2
Evitare che il dolce si concentri sulla punta della lingua perché si percepirebbe ancora più dolce

Bianco – champagne – spumante secco – flute 3
Valutare la qualità della spuma e del perlage, cioè delle bollicine

Rosato fermo – calice 1
Come per il vino bianco

Rosato frizzante e novello – calice 4
Svasato per favorire la dispersione dell’anidride carbonica

Rosso  - calice 5
Più o meno ampio secondo la qualità del vino rosso, il calice ampio favorisce l’ossigenazione del vino, inoltre una adeguata quantità di vino semplifica l’analisi visiva e la valutazione del colore, e ancora l’ampiezza del calice serve a coinvolgere simultaneamente gusto e olfatto

Liquoroso – 6
Bicchiere di piccole dimensioni adatto alla ridotta quantità di prodotto

Naturalmente le esigenze suesposte sono quelle che si soddisfano con le combinazioni dette. Altre esigenze sono quelle di carattere estetico per cui in una tavola apparecchiata per una ricorrenza importante faremo una scelta che sia il valido compromesso tra ragioni sensoriali e quelle estetiche. Il bicchiere è, generalmente, trasparente per permettere una analisi visiva attendibile, la forma e la capienza, invece, sono dettate dalle ragioni suesposte. Ben vengano quindi bicchieri dalle fogge artistiche purchè rispettino requisiti di dimensioni e forma adatti al vino servito.
(segue elenco con immagini di bicchieri secondo la classificazione fatta)

(Marco Santolisier)

Ristoranti Pizzerie Pub Birrerie


Copyright Studio Easy Web s.r.l. - Società a socio Unico - Partita IVA 03103100925
Sede legale: Viale Colombo n°14 - CAP 09045 - Quartu S.Elena - Cagliari
Capitale Sociale € 10.000 Interamente versato - REA CA - 246614 - Registro delle Imprese di Cagliari
Contatti: Tel. +39 070-3110410
Maccheroni&C. è un marchio registrato Ā®

XHTML e CSS Conformi W3C - Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti

powered by
Socialbar